ULTIMI POST
 

 

La Storia Infinita

 
La Storia Infinita
La Storia Infinita
La Storia Infinita

 
Overview
 

Argomenti:
 
Valutazione
 
 
 
 
 


User Rating
1 total rating

 


Anteprima

È il film della mia adolescenza: tratto dal romanzo di Michael Ende, il film, diretto da Wolfgang Petersen, di fatto stravolge quanto raccontato nel romanzo, offrendo però una storia che ancora oggi emoziona, pur nella classica “confezione” da film anni ’80. Il canovaccio del bambino taciturno orfano di madre, appassionato di libri e perseguitato dai […]

0
Posted 10 luglio 2015 by

 
Full Article
 
 

È il film della mia adolescenza: tratto dal romanzo di Michael Ende, il film, diretto da Wolfgang Petersen, di fatto stravolge quanto raccontato nel romanzo, offrendo però una storia che ancora oggi emoziona, pur nella classica “confezione” da film anni ’80. Il canovaccio del bambino taciturno orfano di madre, appassionato di libri e perseguitato dai bulli, passa in secondo piano rispetto alla storia raccontata nel libro trovato per caso da Bastian in una vecchia libreria. Protagonista del racconto è Atreyu, un giovane cacciatore alla ricerca del bufalo purpureo che presto si troverà a doversi scontrare con il Nulla, una forza distruttrice che sta per annientare il suo mondo e la principessa Bambina. Ad aiutarlo in questa impresa il suo cavallo Artax, Mordiroccia, i due maghetti (uno in groppa ad una lumaca da corsa e l’altro in volo su di un pipistrello) ma soprattutto Falkor, il fortuna-drago bianco. Ma il vero salvatore del mondo di Fantàsia si scoprirà proprio Bastian, che salverà il mondo del quale sta leggendo le storie dando finalmente un nome alla Principessa di Fantàsia, poco prima del sopraggiungere del Nulla. Effetti speciali notevoli per l’epoca e una colonna sonora che ancora oggi fa emozionare (con l’intramontabile “Neverending Story” di Limahl) rendono questo film un evergreen, da vedere e rivedere anche con i propri bambini.


admin

 


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response

(required)